La monotonia, un lavoro fisso che non portava a niente, anime che cercavano altre anime per sfuggire ad imbarazzanti silenzi ed una città senza stimoli che cercava di camuffare la noia dietro falsi sorrisi, musica assordante e belle gambe inavvicinabili. Niente di buono. Ma era incredibile come la gente riusciva ad adattarsi.
"Non posso parlarti del mio dolore. Non voglio che tu sappia che esiste.”
— Grey’s Anatomy  (via theswallowonmyneck)
©